rivoluzione whatsapp

Whatsapp, novità in arrivo, dalla segreteria alle emoji

Danilo Spadaro Hi Tech

Nel futuro aggiornamento di Whatsapp ci sarà la segreteria telefonica, emoticon più grandi e novità per i gruppi

Mentre Whatsapp festeggia il traguardo di 100 milioni di chiamate vocali al giorno, l’app di messaggistica più utilizzata al mondo è pronta a rilanciarsi, attivando nuovi servizi per tenere testa alle concorrenti.

Una delle modifiche più particolari che suscita curiosità è l’introduzione di una segreteria telefonica che consentirà di lasciare un messaggio vocale sulla casella di un contatto nel caso in cui una chiamata non riesca ad effettuarsi. Adesso è possibile inviare file audio su Whatsapp, per cui non si tratta di una vera e propria rivoluzione, ma al termine della telefonata senza nessuna risposta, la registrazione vocale partirà di default, in automatico. Poi l’inserimento di nuove emoji più grandi e la possibilità di condividere file musicali, scegliendo tra quelli in memoria o dentro una delle app di musica in streaming (come Apple Music, Spotify, in questo caso, entrambi gli utenti dovranno essere iscritti al servizio che sappiamo essere a pagamento per usufruire del servizio completo).

Vuoi sapere Come esportare le playlist Spotify su Apple Music?

Infine ci saranno novità per i gruppi di Whatsapp: chiunque potrà postare contenuti (anche chi non fa parte ma ha il link per accedere) mentre sarà possibile per l’amministratore chiuderlo e cancellarlo definitivamente. Per i gruppi più numerosi, per scrivere ad una persona in particolare si potrà utilizzare la chiocciola come si fa su Facebook e tutti vedranno l’etichetta con il nome con il quale hanno salvato il contatto in rubrica. Per il momento non è chiaro se e quando Whatsapp rilascerà questo aggiornamento, ma è facile che sia necessario attendere qualche settimana prima di poter avere la release ufficiale.